dubai event

20 Nov Tendenze inverno 2016: dai cappotti extralarge ai nuovi materiali, è il momento di osare

Pelle, pelliccia, lana, ma anche legno e materiali innovativi e hi-tech. Sono questi alcuni dei trend emersi dalle passerelle mondiali, in vista dell’arrivo della stagione più fredda. L’autunno progressivamente lascia il campo all’inverno, con il suo clima rigido, le giornate sempre meno lunghe ma sempre più buie, la pioggia che va e viene. Non c’è momento migliore dell’anno, quindi, per riscaldare le giornate, avvolgendoci in nuovi capi di tendenza, sperimentando stili e tessuti originali. A fornire la giusta dose di suggerimenti ed ispirazione sono come sempre le recenti sfilate che, da New York a Parigi, hanno portato in auge alcuni trend che caratterizzeranno l’imminente inverno.

Cappotti oversize

L’inverno è sinonimo di tessuti che coccolano la pelle, conferendo il giusto calore. Le passerelle ci ricordano, però, che si può trovare il giusto equilibrio tra clima freddo ed eleganza. A partire dai cappotti. Le recenti sfilate hanno evidenziato il ritorno del cappotto oversize, ampio ed imponente, elegante ed austero, a coprire come una seconda pelle ogni tipo di outfit invernale. Quest’inverno potrete osare con le grafiche e i tessuti patchwork, ma anche con le forme. Il cappotto che somiglia ad una mantella, ad esempio, è più in voga che mai.


Pellicce fluo

È da sempre un capo al centro di polemiche ideologiche: i più oltranzisti ritengono che la pelliccia sia il simbolo dei maltrattamenti e degli abusi che l’uomo compie sugli animali. I fashionisti, invece, nella maggior parte dei casi, ritengono non si possa fare a meno di un capo che rappresenta di per sé un glamour intramontabile. Comunque la pensiate, le passerelle hanno visto il grande ritorno delle pellicce invernali, ma in versione spiritosa e moderna. Molti marchi, infatti, le hanno proposte in colori decisi, dal rosso, al giallo limone al fuxia, fino alle pellicce a righe.


Pelle protagonista

Il perfetto look autunno inverno 2015 – 2016 non può non avere un tocco di pelle, da declinare su ogni capo, a seconda delle preferenze: dai classici pantaloni aderenti e sensuali, fino alle gonne, ampie e plissettate, oppure mini e attillate. Con un capo in pelle, basterà poco per dare carattere al look.


Accessori per osare

Legno delle Alpi, fantasie animalier, decorazioni – gioiello, denim, gomma. Sono alcuni dei temi e dei materiali originali che hanno caratterizzato gli accessori visti sulle passerelle, in vista dell’arrivo delle collezioni invernali. Dalle borse agli occhiali, spazio all’utilizzo di materiali innovativi per un effetto sorprendente. In particolare, il legno sembra essere diventato un nuovo materiale di riferimento per i creativi di tutto il mondo: quest’inverno, quindi, occhio a tutte le
it-girl che sfoggeranno borse e occhiali fatti di legno.

“Le tendenze internazionali emerse dalle passerelle per l’inverno 2015, portano in auge diversi elementi su cui da tempo ho deciso di puntare per le mie creazioni. In particolare, il legno, elemento centrale delle mie collezioni, oggi viene proposto anche per diversi tipi di accessori, come ad esempio gli occhiali, ma anche la bigiotteria e i gioielli. In un certo senso, da questo punto di vista, le mie collezioni sono state pioneristiche. Per il futuro, continuerò a sperimentare con i materiali, i colori, le forme, per proporre creazioni sempre originali ed innovative, nel segno del made in Italy”. È il commento della designer napoletana Francesca Torsi.

No Comments

Post A Comment

*

twenty − eleven =